Gigapixel art
Monreale: Il Cristo Pantocrator

<span>Gigapixel art</span> <br>Monreale: Il Cristo Pantocrator

 

Duomo di Monreale: il Cristo Pantocrator. Il mosaico, realizzato tra il 1180 e il 1190, raffigura il Cristo nell’atto di benedire con le tre dita della mano destra, secondo la tradizione bizantina. Il Cristo Pantocratore è un’immagine di Dio in gloria, quale Origine, Signore e Giudice finale di tutte le cose create. La disposizione delle dita della mano destra  tende a formare una “X” con indice e medio e una specie di “C” con pollice, anulare e mignolo, rappresentando le lettere iniziali e finali del nome “Cristo” in greco antico (Χριστός). Nell’altra mano tiene un libro, il Vangelo, aperto sulle parole “Io sono la luce del mondo.” In basso: la Vergine in trono affiancata da due arcangeli e una teoria di santi.

Cathedral of Monreale: the Christ Pantocrator. The mosaic, made between 1180 and 1190, depicts Christ in the act of blessing with the three fingers of his right hand, according to the Byzantine tradition. The Christ Pantocrator is an image of God in glory as the Origin, Lord and final Judge of all created things. The arrangement of the fingers of the right hand tends to form an “X” with index and middle fingers and a sort of “C” with thumb, ring finger and little finger, representing the initial and final letters of the name “Christ” in ancient Greek (Χριστός). In her other hand she holds a book, the Gospel, open to the words “I am the light of the world.” Below: the Virgin enthroned flanked by two archangels and a theory of saints.